O

| OpenEyeMag. Le regard d’aujourd’hui sur la photographie |
n°20, febbraio-Marzo 2021. Intervista e portfolio, 16 pagine.

Des paysages naturels des Dolomites qu’il gravit, Alberto Bregani en propose une somptueuse mise en scène et un récit poétique porté par une écriture en noir et blanc, dont la « musicalité » et les nuances portent de puissantes émotions

Ringrazio vivamente tutta la redazione di questo magnifico magazine francese di fotografia per avermi dedicato 16 pagine, tra intervista e portfolio. OPENEYE è una rivista online di grande qualità che raccoglie e presenta online lavori, progetti, autori emergenti e non, della fotografia contemporanea. Gratuita e in due lingue (francese e inglese) si sviluppa su circa 250 pagine e raggiunge ogni numero tra i 25 e i 30k lettori

Apparizione del sottoscritto a parte, ne consiglio caldamente la regolare lettura perchè è davvero un interessante, pregevole sguardo sulla fotografia del nostro tempo. Disponibile anche in pdf.

Per leggere l’intervista (in francese, a breve anche nella versione in inglese) scegliere una delle due seguenti opzioni:

CLICCA QUI per l’anteprima  (a fondo pagina il pdf da aprire )
CLICCA QUI per l’apertura diretta del PDF in alta qualità

Ci sono 2 commenti

  1. walker

    complimenti e grazie come sempre per la condivisione!
    una curiosita, se mi è permesso chiedere: al polso, nella foto a fianco, indossi il mitico suunto vector :)? sono particolarmente affezionato a questo orologio che mi fa ancora buona compagnia tra i monti.

    ciao,

    • albertobregani

      Walker Ciao, scusa il ritardo 🙂
      Si certo, che occhio!
      tra l’altro l’ho appena mandato ( e ritirato) alla Suunto per un check-up e mi è tornato come nuovo. Grande orologio da anni insieme a me per montagne. Grazie ancora e un caro saluto 🙂


Invia un nuovo commento