Q

Quando è stata scattata questa fotografia? Ieri? Dieci anni fa? Agli albori del 1900? Da qualcuno che stava aspettando di immortalare John Ball mentre passava la Bocca di Brenta per arrivare alla Cima Tosa e poi chissà? Si certo: nel 1864 potrebbe anche essere, più o meno… Potrebbe essere anche perche richiama per certi aspetti il Pittorialismo che la fotografia “inseguiva” proprio a quell’epoca… Beh,  mi sono divertito con questo gioco per dire che quando mi sono trovato davanti a questo mio recente scatto ho avuto questa sensazione: una foto senza tempo. Questo bosco davanti come a proibirmi di arrivare fino dentro al cuore del Brenta; e quel Crozzon là in fondo, con la timida Tosa appena nascosta dietro le sue possenti spalle. Un Crozzon non ben definito, con velo di luce davanti e le solite nuvole a rendergli omaggio la mattina in andata e la sera in ritorno. “Stai dove sei. Non c’è bisogno che tu venga da me” sembra dirmi con quel vocione.  Una foto che mi ha riportato indietro alle imprese dei grandi alpinisti che grande hanno fatto il Brenta: Preuss, Detassis, Graffer, Castiglioni, Maestri, Stenico… eh si… solo per dirne alcuni. Uomini senza tempo, che rimarranno lì per sempre. Come le loro imprese. Come il Crozzon e la Tosa. Come questa fotografia. Almeno spero.

Ci sono 0 commenti

  1. Massimiliano

    Mi piacerebbe volare in mezzo a questi monti, come farebbe un’aquila, sfruttando le correnti d’aria e poterle vedere, nella loro bellezza dal cielo. grazie Alberto per la condivisione

  2. maria grazia

    Salve! Aprendo la mail che raffigurava la stessa foto che oggi fa da sfondo al mio desktop……..Eh si! Uno spettacolo incredibile!!!! Da fotografare subito, per me che sto affacciandomi alla fotografia e alle Alpi in punta di piedi….proprio in questo anno 2011. Non abituata alle escursioni in montagna, appena mi sono trovata davanti a questo spettacolo mi si e’ aperto un mondo di soddisfazione per aver fatto un ultimo sforzo ed essere riuscita a salire ancora un po’ piu’ su, fino a poter vedere quelle cime cosi’ vicine ai miei occhi!!!!!


Invia un nuovo commento