L
HolgaN con filtro rosso su step-up ring 46/52

HolgaN con filtro rosso su step-up ring 46/52

L’uso dei filtri in Holgatography è permesso.  Anzi, è consigliato. Anzi, è divertente :-). Stabilito ciò bisogna capire il modo quando utilizzarli ma soprattutto, e prima di tutto, come montarli sull’obbiettivo della Holga.  Occupiamoci quindi di quest’ultimo aspetto.

Cosa serve: un video molto esplicativo è quello del mio amico Kai di Dianacamera.com il quale, oltre ad aver prodotto il video da me postato, ne ha prodotti altri molto molto utili e interessanti; consiglio certamente un salto nel suo sito per dare un’occhiata. Sostanzialmente Kai consiglia l’acquisto di un anello adattatore per filtri ( Step-Up ring) di misura 46 con porta filtri 49 o 52 ovvero ciò che si dice un adattatore 46/49 o 46/52. Io preferisco il secondo  – quello che ho attualmente su tutte le holga – perchè possiedo già filtri di quella misura

Come si monta: la tecnica è veramente sopraffina. Dato che l’obbiettivo della nostra Holga è leggermente piu stretto dell’anello 46 è necessario dargli una …limatina ai bordi per farlo entrare. Prendete dunque un taglierino e iniziate a “lavorare” la parte interna dell’obbiettivo – sulla circonferenza –  togliendo pian piano un po’ di plastica tutto intorno e ogni tanto provate ad inserire l’anello adattatore cercando di farlo entrare come se dovesse essere montato su una ghiera a vite. E avanti cosi, a prove e taglierino, fino a che girando pian piano vedrete che entra e si ferma. Va da sé che una volta montato li rimane, perchè la volta che entra si farà un po di forza per farcelo rimanere. Tanto senza filtro sarà completamente innocuo ma appuntop pronto all’utilizzo del filtro necessario. Qui a seguire c’è  il video con la dimostrazione pratica di ciò che vi ho detto. Sia chiaro che tutto ciò che suggerisco è frutto di quanto raccolto in giro, da amici, letture, esperienze personali etc ..ma ogni eventuale risultato prendendo spiunto da quanto scritto è di vostra responsabilità . Cosi, tanto per non ritrovarmi centinaia di mail riguardo obbiettivi bucati con taglierini 🙂

OK –> ecco il video –> Buona visione!
E un saluto e un ringraziamento a Kai!

Ci sono 0 commenti

  1. Leatherheart

    .ciao Alberto,
    sulla mia holga ho montato direttamente l’anello da 52.
    A differenza del 46, il 52 si incastra all’esterno della ghiera. In questo modo non c’è bisogno di adattatori (anche i miei filtri sono tutti 52) e non c’è il rischio di ritrovarsi vignattature fasulle.

    Marco.

    • holgatography

      Ciao Marco, grazie mille per il suggerimento; è un buon modo per utilizzare i filtri volanti secondo me ovvero una tantum: talvolta infatti mi è capitato che il filtro mi saltasse via muovendo la camera. Uso l’adattatore quando il filtro devo tenerlo su per – diciamo – tutta la sessione mettendo e riprendendo la holga dalla borsa e/o zaino. Grazie ancora per la “variante” 🙂 ciao!


Invia un nuovo commento