F

“Fotografia e Montagna: camminare, navigare a vista, improvvisare, scoprire, spostarsi, conoscere i posti che già si conoscono in un modo nuovo. Una sola macchina, una lente, un treppiede, una manciata di pellicole b/n e via. E’ girovagare dentro e fuori il bosco, sopra e intorno alle Montagne senza meta, senza tempo, seguendo solo il sole che gira, le nuvole che vanno e vengono e proiettano ombre e luci diverse in ogni momento, sopra la neve, dentro la roccia. In ogni scatto tanto “silenzio” e molta Anima. E’ come se ogni volta io fossi dentro le montagne e dentro la fotografia allo stesso tempo. E ciò, per ora, mi basta.” | Per vederle in grande formato cliccare QUI )

Ci sono 0 commenti

  1. Pensierodud

    Ciao Alberto, solo per riguardarmi ancora un po’ delle tue foto e salutarti. Tra 15 gg me ne vado in Nepal così, nella valle tra l’Annapurna e il Dhaulagiri, non sento più le notizie. Stammi bene e durante le vacanze (dove?), fotografa come un pazzo!
    Ferni


Invia un nuovo commento