T

The Unseen Zone è la parte privata di ogni mio progetto, quella che solitamente non si conosce, non si vede; è una sorta di percorso parallelo a quello ufficiale che realizzo dietro il palco, lontano dagli occhi del pubblico. Le fotografie scattate in questa “zona” sono sempre tutte realizzate con uno smartphone; sono fotografie attraverso le quali descrivo il mio camminare, vedere, sentire intorno a un lavoro, un’idea, un progetto. Sono momenti fissati per immagini senza troppi pensieri o ragionamenti, in modo spontaneo, con spirito libero. E’ il colpo d’occhio che registro non appena giungo in un luogo, il mio primo relazionarmi con esso, la mia prima percezione; una visione senza filtri, diretta, pulsante. E’ il mio processo creativo di base per cercare la giusta concentrazione, la perfetta simbiosi con ciò che mi circonda. E’ il mio percorso per fare silenzio intorno. E’ un viaggio dentro a un viaggio, un mio modo di vedere finora sconosciuto ai più. E’ il mio quotidiano nascosto e ora un po’ svelato. Benvenuti nella “Unseen Zone” del progetto ufficiale “SoloilVento – Sulle tracce della Grande Guerra a cento anni dal suo scoppio in Trentino”. E buona visione 😉

Clicca la fotografia ( o QUI ) per visualizzare tutta la presentazione su SlideShare

Schermata 2015-02-17 alle 16.48.57

Non sono presenti commenti